Group Of Children Looking Down Into Camera

Pedodonzia

La pedodonzia o odontoiatria pediatrica è una disciplina che previene e cura le patologie odontostomatologiche del bambino dalla nascita all'adolescenza.

Lo scopo della Pedodonzia è duplice: da un lato è quello di istruire il bambino ed i genitori su tutte le pratiche di igiene orale e dall'altro la corretta alimentazione da adottare. 

Innanzitutto, il primo approccio da tenere in mente è quello mentale per far sì che il bambino superi le paure da piccolo paziente. Inoltre, l'altro aspetto è caratterizzato dal dialogo e da procedure veloci e non invasive o dolorose.

Talvolta è fondamentale curare i denti di latte, nonostante essi debbano essere sostituiti dai denti permanenti. Infatti,  quando cariati la perdita precoce di questi elementi dentali può causare problemi non indifferenti,  come ad esempio difetti dell’allineamento dei denti permanenti.

In poche parole, è bene precisare che la Pedodonzia, attiene a tutte le branche dell’Odontoiatria, ad eccezione dell’Implantologia Osteointegrata. E' questo per il fatto che il posizionamento di impianti osteointegrati non è consigliabile prima del completamento della crescita scheletrica dei pazienti.

 

In conclusione, l'odontoiatra infantile tratta bambini piccoli grazie ad un approccio che mira ad instaurare un rapporto di fiducia e collaborazione. Il compito del pedodontista è, innanzitutto, di occuparsi della prevenzione della carie e, quindi, di motivare e insegnare le corrette tecniche di spazzolamento dei denti. Inoltre, ha anche il compito di dare suggerimenti riguardo la dieta alimentare e applicare tutti i presidi di prevenzione.

Per finire, bisogna menzionare che un importante compito del pedodontista è diagnosticare e trattare alcune delle numerose affezioni che colpiscono il cavo orale. Tra queste elenchiamo: carie, malattie parodontali, disturbi della mineralizzazione, alterazioni di sviluppo ed eruzione dei denti e lesioni traumatiche.