gnatologia

Gnatologia

La Gnatologia è una branca piuttosto recente dell’odontoiatria che studia la fisiologia, la patologia e le funzioni della mandibola.

Che Cos’è?
Lo Gnatologia si occupa dello studio e della cura delle patologie a carico delle articolazioni della bocca e di tutti gli organi ad esso connesse.
In particolare, si occupa di diverse problematiche mediche tra cui: difficoltà di apertura e chiusura della bocca. Inoltre, anche i dolori al viso ed al collo e mal di testa da occlusione e quindi non diversamente spiegabili.

Altri sintomi che rientrano nelle problematiche della gnatologia sono il bruxismo, e l'incoordinazione della mandibola. Non dimentichiamo peraltro anche le vertigini e il mal di schiena alle gambe o alle spalle.

Tra le caratteristiche fisiche riscontrabili come conseguenza gnatologica abbiamo il morso profondo o morso aperto, ma anche talvolta la presenza di  acufeni.

Infine tra le pecularietà diagnostiche non dimentichiamo i dolori alla mascella e il blocco della mandibola. In conclusione, tutti i disordini di qualsiasi genere per i quali viene coinvolta l'articolazione mandibolare.

Visita Gnatologica

La visita gnatologica è una diagnosi approfondita da parte di un Gnatologo, che tramite uno studio dettagliato riesce ad individuare le varie problematiche. Quest'ultime vengono individuate  in ordine cronologico per tracciare un corretto quadro clinico.
Il fine della visita gnatologica è quello di capire se i disturbi accusati dal paziente siano relazionati alla malocclusione. Eventualmente, è importante individuare il rapporto di funzionamento tra mandibola e cranio, oltre alle problematiche correlate.

Richiedi un appuntamento compilando il modulo sottostante o contattaci telefonicamente.